.

- IN ZONA SI PUO' VISITARE -

  •  A DOLCECANTO:
  • Museo d'arte contadina (presso l'azienda privata di Michele Pepe);
  • Chiesa rurale dedicata a Santa Maria Goretti (ogni domenica mattina viene celebrata la Santa Messa e a settembre il villaggio organizza la Festa Patronale con balli, giochi all'aperto e animazioni);
  • Lago di Serra di Corvo.
  • A GRAVINA IN PUGLIA (8 Km.):
  • Parco archeologica in zona Botromagno;
  • Museo civico;
  • Museo Ettore Pomarici Santomasi: al primo piano Biblioteca che consta di 37 mila volumi tra cui alcuni incunaboli, 231 cinquecentine; appartamento di famiglia, con cappella e altare del 700 e "Madonna del Bambino" in marmo di scuola pisana del XVI secolo. Al secondo piano sezione archeologica con reperti databili tra il neolotico e l'età romana, sezione numismatica che conta 1608 monete tra cui alcune pregevoli sidine emesse in epoca preromana, sezione delle armi e divise; la Pinacoteca con tele di maestri napoletani, di rilievo opere del Guarini, di Carraccio e di Saverio Persico;
  • Museo d'arte contadina;
  • Palazzo Orsini;
  • Palazzo Capone Spalluti;
  • Biblioteca Finia;
  • Chiese rupestri di San Basilio e Sant' Andrea;
  • San Michele delle Grotte;
  • Cripta Padreterno;
  • San Vito Vecchio;
  • Via Appia con Ponte Acquedotto Romanico;
  • Musei Capitolari;
  • Chiesa del Purgatorio;
  • Chiesa di Santa Sofia, che conserva il mausoleo di Angela Castriota di Skanderberg moglie di un Orsini;
  • Basilica Cattedrale;
  • Castello Svevo;
  • Bosco comunale ( difesa grande 1.800 ha );
  • Pulicchio;
  • Chiostro San Sebastiano.
  • A CASTEL DEL MONTE (35 Km.):
  • Fortezza Federiciana.
  • AD ALTAMURA (20 Km.):
  • Museo archeologico ("homo arcaicus", risalente a circa 250 mila anni fa, definito dal prof. Delfino Pesce e dalla sua èquipe una scoperta di valore mondiale);
  • Duomo;
  • Pulo.
  • A MATERA (35 Km.):
  • Sassi;
  • Santuario di Picciano;
  • Cattedrale;
  • Istituto di geodesia spaziale.
  • A MELFI (65 Km.):
  • Castello;
  • Museo Archeologico.
  • A VENOSA (55 Km.):
  • Casa di Orazio;
  • Museo Archeologico.
  • A METAPONTO (75 Km.):
  • Parco Archeologico;
  • Museo Nazionale del Metapontino
  • A BARI ( 65 Km.):
  • Basilica di San Nicola;
  • Castello Normanno-Svevo;
  • Centro storico e Musei.
  • ESCURSIONI: organizzate su iniziative di terzi. Informazioni su escursioni ed attività ricreative all'esterno dell'azienda saranno comunicata dalla reception all'arrivo.
  • INOLTRE: potrete contattare cooperative che forniscono il servizio di guide e informatori turistici:
    • Associazione Turistica Pro Loco - 080.3258213 - 392.2493709
    • Ufficio IAT (Ufficio informazione turistica) - 080.3268153

- GLI UOMINI ILLUSTRI DI GRAVINA -

  • Barone Ettore Pomarici - Santomasi (1854 - 1917): uomo di virtù eccelse, che lasciando un legato alla tua città natale, con il quale si sono istituiti un Museo-Biblioteca, intitolato ad Ettore Pomarici - Santomasi, e una Scuola Agraria si è reso benemerito non solo a Gravina, ma a tutti i meridionali d'Italia;.
  • Papa Benedetto XIII: Pier Francesco Orsini appartenente alla nobile famiglia Orsini, di cui la città di Gravina fu feudo dal 1423 al XIX secolo.